650,004.800,00

Corso professionale di fotografia analogica Fine Art

COD: N/A Categoria:

Il corso di fotografia analogica Fine Art “L’Immagine Possibile”, ha la durata di nove mesi per un totale di 360 ore distribuite su 2/3 lezioni settimanali, per un totale di 40 ore di lezione al mese.

Programma:

La Fotocamera

  • La camera oscura.
  • I vari tipi di fotocamere e i loro formati.
  • La fotocamera a banco ottico.
  • La reflex.
  • La fotocamera a telemetro.
  • Il diaframma.
  • L’otturatore.
  • L’obiettivo e le sue caratteristiche.

Storia della fotografia

  • Le origini del processo fotografico.
  • Niepce , Daguerre, Fox Talbot.
  • La rivoluzione del collodio umido.
  • La gelatina d’argento e la fotografia moderna.
  • Il Pittoralismo.
  • I pionieri del fotogiornalismo.
  • Mattew Brady, Timothy O’Sullivan.
  • La fotografia pura.
  • Alfred Stieglitz, Edward Weston, Paul Strand.
  • Ansel Adams e il gruppo f/64.
  • Il genio di Man Ray e Laslo Moholy-Nagy.
  • L’odissea artistica di Walker Evans, Robert Frank e Lee Friedlander.
  • L’agenzia Magnum e il nuovo fotogiornalismo.
  • La fotografia Umanista francese: Bresson, Ronis, Brassai, Doisneau.
  • La fotografia metaforica di Minor White.
  • La scuola di Chicago.
  • La nuova fotografia di paesaggio Americana: Lewis Baltz, Robert Adams, Stephen Shore, William Eggleston.
  • Gli anni 70 in Italia: Mario Giacomelli, Guido Guidi, Mario Cresci, Franco Vaccari, Luigi Ghirri.

Pellicola ed esposizione

  • La pellicola bianco e nero: caratteristiche e composizione.
  • La sensibilità della pellicola.
  • La grana della pellicola.
  • I formati della pellicola.
  • La pellicola in rullo e la pellicola piana.
  • La sensibilità spettrale.
  • L’esposizione in fotografia analogica.
  • Esporre correttamente una fotografia  osservando l’intensità della luce: La Regola del 16.
  • La luce diurna.
  • La qualità della luce diurna.
  • La luce artificiale.
  • L’ esposizione con il Flash.
  • L’esposimetro e il suo uso corretto.
  • La lettura del grigio medio.
  • I valori EV.
  • La pellicola all’infrarosso ed il suo uso.
  • Il fattore di esposizione.
  • L’effetto di reciprocità.
  • Il fattore K.
  • Esperienze pratiche e teoriche di Fotografia di Architettura, Fotogiornalismo, Still-Life e Narrative art.

Camera oscura: i processi di sviluppo

  • Lo sviluppo della pellicola bn in rullo.
  • Lo sviluppo della pellicola grande formato.
  • Scala di esposizione e gradazioni della carta.
  • Le carte da stampa fotografiche graduate.
  • Le carte da stampa a multigradazione.
  • La carta da stampa politenata e baritata.
  • La stampa a contatto: i provini.
  • La stampa per ingrandimento.
  • La preesposizione in stampa.
  • L’ingranditore a condensatore e l’ingranditore a luce diffusa.
  • Camera oscura: tecniche avanzate.

Previsualizzazione dell’immagine

  • Il Sistema Zonale di Ansel Adams.
  • Gamma Dinamica e Gamma Superficiale.
  • Esposizione con il Sistema Zonale.
  • Elementi di sensitometria.
  • I filtri fotografici come e quando usarli.
  • La preesposizione.
  • Sviluppi finegranulanti e sviluppi ad alta acutanza.
  • Lo sviluppo al Pirogallolo.
  • Sviluppo per estensione e sviluppo per contrazione.
  • La schermatura e la bruciatura in stampa.
  • Sviluppi a tono caldo e a tono freddo.
  • I viraggi per mordenzatura e per solforazione.
  • Antiche tecniche di stampa.
  • La stampa all’Albumina.
  • Trattamenti d’archivio delle stampe e dei negativi.
  • Ritocco e spuntinatura delle stampe.
  • La conservazione delle opere.

Il corso di fotografia analogica Fine Art prevede lo svolgimento di un progetto a tema collettivo, insegnante allievi, che si concluderà con una esposizione finale delle opere prodotte durante l’anno scolastico. Il tema scelto verrà sviluppato sfruttando  lo studio dei vari generi fotografici: Fotografia di Architettura, Fotogiornalismo, Still-life, Narrative art.

Corso professionale di Fotografia Fine Art

Livello: base.

Data di inizio: 28 Ottobre 2019

Ore: 10 a settimana.