795,00

Corso mensile di gruppo di fotografia analogica e camera oscura

Categoria:

 

Questa azione ti permetterà di pagare un acconto di 150,00 per questo prodotto

Oggi giorno la nostra quotidianità si può dire sia strutturata dalle immagini fotografiche. Esse compaiono ovunque: cartellonistica pubblicitaria, giornali, televisione e soprattutto social network, condizionando la nostra vita più di quanto riusciamo a comprendere. Nei lontani anni venti un grande artista fotografo, Laslo- Moholy-Nagy, disse che “non colui che ignora l’alfabeto, bensì colui che ignora la fotografia sarà l’analfabeta del futuro”. Una profezia che si è assolutamente avverata, infatti tutti siamo alfabetizzati alle immagini da molto tempo, da quando la televisione è comparsa in tutte le case, da quando le immagini pubblicitarie ci fanno l’occhiolino da ogni dove, e nei milioni di post sui social che accompagnano la nostra routine.

Questo fenomeno però a parer mio è ormai quasi una patologia, una sorta di influenza visiva che ci fa percepire il mondo solo attraverso le immagini che ci vengono date di esso, portandoci ad abolire quasi totalmente una visione attenta e percettiva della realtà che ci circonda. Il nostro sguardo sorvola le cose, i luoghi, annullando così la nostra collocazione effettiva nello spazio che viviamo. La realtà, il mondo, del quale ne siamo totalmente parte integrante, è un luogo magico tutto da scoprire e pronto a meravigliarci, dove gli oggetti, anche i più banali, sussurrano la loro estatica Vita Silente.

Il corso di CAMERA OSCURA vuole essere come un’oasi nel caos e la velocità, un posto dove rallentare, ragionare e attendere, un posto dove la magia della luce riesca ad illuminare il versante artistico presente in ognuno di noi. Un’occasione per riuscire a capire esattamente i vari procedimenti chimici per ottenere immagini di alta qualità, senza mai ricorrere al caro amico risolvi problemi computer.

Si partirà analizzando i vari tipi di fotocamere a pellicola e i diversi  formati esistenti, si studieranno le problematiche legate all’esposizione corretta in fotografia, la teoria e la pratica dello sviluppo del negativo, fino ad arrivare alla realizzazione di stampe fine art da esposizione. Studiando i maestri del bianconero verrà approfondito lo studio della forma pura, un percorso magico e affascinante, dall’aria un po’ retro, che ci farà capire la magia della luce e del buio, che oltre a gettare le basi tecniche fotografiche, verte proprio ad educare lo sguardo a percepire la magia delle cose e a cogliere il misterioso significato degli enigmi che si celano tra le pieghe della vita quotidiana.

Programma

La Fotocamera

  • La camera oscura.
  • I vari tipi di fotocamere e i loro formati.
  • La fotocamera a banco ottico.
  • La reflex.
  • La fotocamera a telemetro.
  • Il diaframma.
  • L’otturatore.
  • L’obiettivo e le sue caratteristiche.

Pellicola ed esposizione

  • La pellicola bianco e nero: caratteristiche e composizione.
  • La sensibilità della pellicola.
  • La grana della pellicola.
  • I formati della pellicola.
  • La pellicola in rullo e la pellicola piana.
  • La sensibilità spettrale.
  • L’esposizione in fotografia analogica.
  • Esporre correttamente una fotografia  osservando l’intensità della luce: La Regola del 16.
  • La luce diurna.
  • La qualità della luce diurna.
  • La luce artificiale.
  • L’ esposizione con il Flash..
  • L’esposimetro e il suo uso corretto.
  • La lettura del grigio medio.
  • I valori EV.
  • Il fattore di esposizione.
  • L’effetto di reciprocità.
  • Il fattore K.
  • I filtri fotografici e il loro utilizzo.

Camera oscura: i processi di sviluppo

  • Lo sviluppo della pellicola bianco e nero in rullo.
  • Lo sviluppo della pellicola grande formato.
  • Scala di esposizione e gradazioni della carta.
  • Le carte da stampa fotografiche graduate.
  • Le carte da stampa a multigradazione.
  • La carta da stampa politenata e baritata.
  • La stampa a contatto: i provini.
  • La stampa per ingrandimento.
  • La preesposizione in stampa.
  • L’ingranditore a condensatore e l’ingranditore a luce diffusa.

Camera oscura: tecniche avanzate

  • La preesposizione.
  • Sviluppi finegranulanti e sviluppi ad alta acutanza.
  • La schermatura e la bruciatura in stampa.
  • Sviluppi a tono caldo e a tono freddo.
  • Ritocco e spuntinatura delle stampe.
  • La conservazione delle opere.

Livello: base.

Durata: 1 mese.

Date di inizio: 3 Giugno e 5 Agosto 2019 / 1 Giugno e 3 Agosto 2020

Ore: 4 ore al giorno, dal Lunedì al Venerdì, per un totale di 20 ore settimanali.

Classi: gruppi di minimo 2 e di massimo 6 partecipanti.